giovedì 17 maggio 2007

CUORE DI CARCIOFINI SOTT'OLIO


INGREDIENTI:

Carciofini 60: pezzi
Aceto: un litro
Vino bianco: un litro
Sale: due cucchiai
Limoni: due
Aglio: qualche spicchio
Menta: una diecina di foglie
Olio evo: q.b.

PREPARAZIONE:

Pulire i carciofini eliminando le foglie più dure, pulire il gambo lasciandone circa mezzo centimetro, tagliare la punta superiore e immergerle in acqua acidulata con il succo dei limoni e le buccie, in questo modo non si ossidano, in una pentola versare il vino, l'aceto e il sale e portare ad ebollizione, quando bolle mettere i carciofi magari in più volte e fare bollire per un tre minuti, in questo modo si mantengono croccanti, toglierli dalla pentola con un cucchiaio bucato e metterli in uno scola pasta, una volta che si sono intiepiditi, prendere una placca da forno adagiare sopra un canovaccio e dispporre i carciofini a testa in giù per quattro, cinque ore a scolare, tenendoli coperti con un'altro canovaggio, in modo da non farli annerire, trascorso il tempo suddetto si possono invasare, alternando con pezzettini di foglie di menta e delle lamelle d'aglio, badando di non riempire fino all'orlo i vasetti, versare l'olio e tenerli scoperti per una notte intera, la mattina controllare il livello del'olio all'accorrenza aggiungerne ancora e chiuderli.
(DURANTE IL CONSUMO CONTROLLATE SEMPRE IL LIVELLO DEL'OLIO, DEVONO STARE SEMPRE COMPLETAMENTE COPERTE D'OLIO)

2 commenti:

angie ha detto...

oh-oh! devo ricordarmi di rabboccare l'olio...grazie del memo!

Roma62 (MARÍA) ha detto...

Esta receta, con tu permiso la copio. Me entusiasman las alcachofas y encuentro una idea genial la forma en que las has preparado para conservar.
Mil gracias