lunedì 28 gennaio 2008

SFORMATO DI CAVOLO VERZA



Avevo preparato questa ricetta per l'invito fattomi da Tatiana, avevo chiesto indicazioni a
Fiordisale, la diretta interessata all'iniziativa, non avendo ricevuto nessuna risposta, evidentemente non le interessava la mia partecipazione, ho ripiegata su un'altra preparazione, in onor del vero sono andato avanti per il semplice motivo di mantenere l'impegno preso con
Tatiana, vi consiglio di provarlo a fare, un poco fastidioso per i diversi passaggi, ma sentirete un certo contrasto dato dall'uvetta e dal pepe molto accattivante.

INGREDIENTI PER SEI PERSONE:

Cavolo verza: un kilo
Carne tritata mista manzo/maiale: 300 grammi
Uvetta: 50 grammi
Vino bianco: mezzo bicchiere
Funghi champignon: 300 grammi
Pepe macinato fresco: a piacere
Uova: due
Parmigiano grattugiato: quattro cucchiai
Brodo vegetale: mezzo dado
Aglio: due spicchi
Scalogno: uno
Olio evo: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE:

Incominciamo col mettere a bagno l'uvetta nel vino leggermente intiepidito, pulire i funghi e lavarli velocemente sotto un filo d'acqua corrente, tagliarli a listarelli e farli rosolare con olio, aglio e un pizzico di sale. togliere l'aglio e versare il vino dell'ammollo dell'uvetta e fare cuocere per cinque minuti e tenerli da parte, in una padella rosolare la carne con olio e scalogno tritato finemente, salare e mettere da parte.
Prendere il cavolo, togliere le prime foglie malandate, togliere le foglie più grande, lavarle e sbbollentarle in acqua salata per pochi minuti, il tempo neccessario che si affloscino, foderare una teglia di 20/22 cm. facendo in modo che una buona parte fuoriesca dai bordi.
La parte centrale del cavolo lo prepariamo come di seguito, lo dividiamo in più parti, eliminiamo la parte dura centrale e lo sminuzziamo grossolanamente, mettiamo un poco di olio in un tegame
e facciamo appassire, aggiungiamo il mezzo dado e un bicchiere d'acqua e facciamo stufare, aggiustiamo di sale e pepe, praticamnte si deve asciugare, mondiamo le uova e mescoliamo tutti gli ingredienti, li versiamo nella teglia, copriamo con la parte che fuoriesce dalla teglia e passiamo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa trenta minuti.

16 commenti:

Tatiana ha detto...

wow nino siamo di verza interessante questo sformato...lo provo fra qualche giorno me gusta mucho ahahaha ho fatto due piatti con la verza che posterò più avanti, non vorrei che il trottolo non apprezzasse il terzo, me lo sono giusto finito di pappare ora:))

elisa ha detto...

sono indecisa se mi piace di più questo sformato o la parmigiana qua sotto..Ottimi entrambi i piatti!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Wow..bellissimo questo piatto, e molto di effetto!Grazie per l'idea :)

Buon inizio settimana!

Dolcienonsolo ha detto...

Questo vorrei tanto farlo...io lo faccio a porzioni singole, cioè polpette avvolte nella foglia del varza.
Francesca

GràGrà ha detto...

nino! E BRAVO NINO! io mi son fermata al meme....sto a studià come un'ossessa....spero di rifarmi presto...tu nel frattempo passami na fetta di sformato va ;) buonooooooooooo

Daniela ha detto...

Sembra davvero appetitoso e a me la verza piace tanto...
Quindi me la segno...
Baci...

nino ha detto...

Hola Tatiana, que es lo que te
gusta, la receta o el repollio

nino ha detto...

@@Ciao Elisa....
sono due preparazione molte diverse, poi la parmigiana certamente non sarò io ad insegnartela.

nino ha detto...

Ecco la mia Fatina,
ti dico solo che non sono un
amante del cavolo!!!!!!!!
ma mi ha conqustato quel
dolce/piccante

nino ha detto...

Ciao Francesca,
siiiii i classici fagottini
di verza, prova a farlo vedrai
che non he la stessa cosa

nino ha detto...

Huè GràGrà
da te passo tutti i giorni......
ci vogliamo muovere?

nino ha detto...

Ciao Daniela,
prova a farla, personalmente
l'ho trovata squisita,
poi i gusti son gusti

marcella candido cianchetti ha detto...

stuzzichevole questo tortino di verza non c'avrei mai pensato buona giornata

anicestellato ha detto...

Bellissima ricetta, la proverò presto!! complimenti

Arietta ha detto...

sembra veramente buonissimo, io con la verza faccio gli involtini ma questo sformato mi alletta moltissimo, grazie :)

nino ha detto...

@@@ Eh cara Marcella, non si può
pensare a tutto, se tu arrivi prima
stavo un pò........

@@@ Anicestellato, provala e
poi mi fai sapere.

@@@ Arietta,
come ho già detto
he qualcosa di diverso
dai classici involtini