martedì 22 gennaio 2008

PARMIGIANA DI MELANZANA






Non lasciatevi trarre in inganno dal titolo Parmigiana, no ha niente a che vedere con la bella
città di Parma, in effetti, he un piatto tipicamente meridionale.
Le varie ricette menzionano la mozzarella, personalmente uso la treccia dura ( formaggio per
pizza ) e la mortadella più saporita del prosciutto cotto, come il parmigiano al posto del pecorino.


INGREDIENTI PER SEI PERSONE:

Melanzane belle grosse: due
Treccia dura: 400 grammi
Mortadella: 300 grammi
Parmigiano grattugiato: una buona spolverata
Olio evo: due cucchiai

Salsa di pomodoro: 500/600 grammi
Scalogno: uno
Aglio: due spicchi
Basilico: alcune foglie
Uova: tre
Farina: q.b.
Olio di arachide per friggere: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE:

Per prima cosa preparare la salsa di pomodoro, facendo soffriggere l'aglio con lo scalogno, togliere l'aglio e versare la salsa, aggiungere il basilico spezzettato, un poco d'acqua, aggiustare di sale e fare cuocere per dieci minuti.
Tagliare la treccia dura a dadini, oppure sfilacciarla e tenerla da parte.
Lavare le melanzane, togliere la buccia e tagliarle a fette di circa mezzo centimetro di spessore,
con le nuove produzioni non è più necessario metterle a spurgare per togliere l'amaro, sono tutte abbastanza dolce, montare le uova con un pizzico di sale, mettere in una padella dell'olio di arachidi fare riscaldare e friggere le melanzane passate prima in farina e poi nell'uovo, metterle in un piatto con della carta cucina per assorbire l'olio in eccedenza.
Prendere un tegame e versare sul fondo un lieve strato di salsa, disppore uno strato di melanzane, la treccia dura, una buona spruzzata di parmigiano, irrorare con la salsa e per ultimo
delle fette di mortadella, continuare in questo modo facendo diversi strati, finire con la salsa di pomodoro, parmigiano e pezzettini di treccia.
Passare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa mezzora, prima di servire fare leggermente intiepidire






























17 commenti:

aracoco ha detto...

La parmigiana...la mia passione, però io non ci metto nè prosciutto nè mortadella...

Cuocapercaso ha detto...

Che bontà...mi ricorda quella che fa mia madre!!!
mi hai fatto venire in mente che non la preparo da una vita!!!
ciao
Grazia

nino ha detto...

@@Ara, prova con la mortadella,
poi mi farai sapere.

@@@Grazia e si....molte volte i
diversi piatti ci portano indietro nel tempo che fù, metteti all'opera
dai.
Un bacino a tutte e due
da dividere

Cannelle ha detto...

La parmigianaaaa??? Buonissima, anch'io non lapreparo da un sacco di tempo!X Aracoco:prova con la mortadella come dice Nino e vedrai la differenza! Io l'ho imparato qui in Puglia.Ciao

Tatiana ha detto...

Così è come la faceva mia mamma per mio padre... ricordo che è favolosa un po' pesante ma decisamente divina!!!

Dolcienonsolo ha detto...

eccomi...va bene la prossima volta proverò a mettere la mortadella.

nino ha detto...

@@Cannelle, hai ragione e
veramente buona

@@@Tatiana, pesante.....prova a mettere nel piatto delle piccole
porzioni, ripetendo naturalmente
e vedrai che non he poi tanto
pesante.

@@@Ara, conosci sicuramente il detto
Voce di popolo, voce di dio.

A voi che siete in tre un bel Baciotto

Tatiana ha detto...

Lo so Nino se mi abbuffassi finirebbe in tragedia ahahaaha

anicestellato ha detto...

Anche nel tuo sito ci sono belle ricette Nino, complimenti!
Io la parmigiana la preparo diversamente ma anche questa non è niente male!!

Gourmet ha detto...

:-))))bonaaaa la parmigianaaaaaaa!!
Altro che colazione! Faccio cena e pranzo..buon sabato Nino!
Sandra Untoccodizenzero

nino ha detto...

@@ Anicestellato:
Grazie della visita, ci vediamo

@@@ Sandra:
Hai ragione, ma che
ragione.
Buona Domenica !!!!!!!

marcella candido cianchetti ha detto...

buona domenica

marcella candido cianchetti ha detto...

per me la nonnina può pensare quello che vuole si forse siamo una casta con un pizzico di follia altrimenti non ti faresti terremoti campi pro albanesi ecc... certo abbiamo una rigida educazione militari x lo siamo, comunque io sono orgogliosa specialmente quando ho preso il diploma io durissimo sbarramento x costituzione fisica, 1 sbarramento ospedale militare a pulire se và bene le camerate, altrimenti le latrine, poi esami sbarramento 1 anno e se và bene la media è 25 x corso si arriva al superamento in 8 e tra tutto questo il peso della divisa il cappotto che pesa + di me se bagnato, e il copricapo , io la chiamo la corona di sine ci credo che andiamo dritte come aver ingoiato il manico di scopa provare a muoversi.... ti scapicolli! buona giornata

Daniela ha detto...

Anche dalle mie parti, nel napoletano, é usuale, ma un po' diversa da come tu la prepari. Complimenti per la tua: pensandoci é da molto che non preparo la mia...

Tatiana ha detto...

we nino qui si batte la fiacca :)))) posta altre ricettine golose:P

nino ha detto...

@@ Marcella
Sono con te

@@@ Daniela
Grazie delle visita,
per la parmigiana.....
e un occasione per gustare
le varie preparazioni.

@@@@ Tati
Ricette golose!!!!!!!!
sempre se sono accettate
con lo spirito giusto

unika ha detto...

sicuramente buonissima ma io metto solo mozzarella...nino...cercavo quella al pesto e non l'ho trovata:-( .....