giovedì 6 settembre 2007

ESTOFADO DE TERNERA CON PATATAS ESCARCHATA



INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE:

Carne di vitella: un kilo
Farina: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.
Olio evo: q.b.
Patate: mezzo kilo
Cipolla: una
Carote: due
Aglio: quattro spicchi
Peperone: due
Crema di peperone: un cucchiaio (pimiento moruno)
Vino bianco: mezzo litro
Aceto: due cucchiai
Alloro: quattro foglie
Prezzemolo tritato: una manciata
Timo: un cucchiaino
Noce moscata: un pizzico
Maggiorana: un pizzico

PREPARAZIONE:

Tagliare la carne a pezzi regolari di circa tre cm. per tre, salare, pepare, infarinare e metterla in un tegame con olio caldo a rosolare, una volta rosolata aggiungere la cipolla tagliata a julienne, l'aglio tagliato grossolanamente, l'alloro, il timo, la maggiorana, le carote pulite e tagliate a rondelle, la crema di peperone, il prezzemolo, la noce moscata, l'aceto e il vino bianco, coprire e fare cuocere lentamente per circa un' ora, nel frattempo preparare le patate, lavandole, sbucciandole e escarchar,, (il procedimento consiste in prendere un coltello di lama dura inciderle e spaccarle, il nome deriva dal rumore che fanno quando si spaccano, questo procedimento serve a che le patate cuocendo, la parte non tagliata si sfalda e produce un addensante naturale, per effetto del' amido che produce, questo trucchetto si può usare per altre preparazioni.)
Lavare i peperoni togliere i semi e i filamenti bianchi e tagliarli grossolanamente, trascorso il tempo sopra indicato, aggiungere alla carne le patate e i peperoni, aggiustare di sale e portare a cottura.
La crema di peperone, in Spagna si vende già confezionata in barattoli, ma la si può ottenere prendento dei peperoni grossi secchi, mettendoli in acqua tiepida a rinvenire, tagliarli a metà eliminare i semi e grattare la polpa con un cucchiaio.

1 commento:

Roma62 (MARÍA) ha detto...

Me a sorprendido gratamente esta receta!!
Te ha salido genial. Es muy agradable este intercambio gastronómico entre diferentes paises. Yo tambien cocin recetas italianas y me placen mucho.
Enhorabuena por tu blog, me gusta mucho.
Un abrazo